2/12/2012

LAVORETTO DI SAN VALENTINO CON CARTA MOONROCK

In questi pomeriggi, la neve ci impedisce di uscire e BabyGiorgia è rinchiusa in casa da 2 settimane, prima la febbre e poi la neve.....
Ieri pomeriggio abbiamo iniziato a preparare una sorpresa per San Valentino per PapàSte (che forse tanto sorpresa non sarà ;-)) .
Abbiamo preso diversi ritaglia di carta MoonRock.....

CARTA MOONROCK o carta Luna: è una carta indiana di puro cotone, modellabile come la carta crespa. Bagnata ha la proprietà di modellarsi su qualsiasi superficie e seccandosi di prenderne la forma e rilevarne i dettagli, è molto resistente.
Si presta benissimo per i lavori di cartonaggio come il rivestimento di album fotografici o cornici.

....una spugnetta, una ciotolina con poca acqua, e lo stampo (di terracotta) per fare le nostre decorazioni tipo altorilievo.


Posizioniamo la carta sopra lo stampo e tamponiamo con la spugnetta bagnata finché la carta non prende il rilievo, aiutatevi con le mani premendo leggermente intorno ai bordi per definirli


una volta che il rilievo è pronto conviene prendere tutto (carta+stampo) e metterlo sopra il termosifone per far asciugare la carta (a volte, se si tacca la carta dallo stampo, si rischia che la carta perda la forma)


con la carta chiara si vede meglio il rilievo....



Ovviamente gli stampi non sono facili da reperire e le forme sono sempre le stesse, così,per variare un po' abbiamo escogitato un metodo "stampi fai da te" con cartoncino (o plastica) e colla a caldo.
Prendete un cartoncino (deve essere abbastanza spesso, l'ideale è quello per cartonaggio, poiché con l'acqua potrebbe rompersi), oppure potete fare la base dello stampo con la plastica in modo da poter lavorare in tranquillità con l'acqua, anche perché BabyGiorgia ci ha strizzato letteralmente sopra la spugnetta piena d'acqua, quindi la base dello stampo deve essere resistente!
Ora con la pistola della colla a caldo disegnate qualsiasi forma, l'importante è che facciate un contorno di colla spesso, altrimenti la carta non riesce a prendere la forma.





ecco pronti gli stampi per i vostri altorilievi...buon divertimento!!!!


MammaLaura

P.S.: attenzione con la colla a caldo, lavorateci voi e date ai bimbi le sagome solo dopo che si sono raffreddate.

7 commenti:

  1. Una bellissima idea... da provare... peccato non avere quella carta già in casa!!
    Grazie ciao
    Clod

    RispondiElimina
  2. Grazie per essere passata!!!!purtroppo non è una carta che si trova ovunque, anzi nella mia città è difficile reperirla, ma è un peccato perché si presta a tantissimi usi!!!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Che idea creativa! Mi piace! In settimana, mi adopererò per cercare la carta moonrock! Grazie!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo! Andrò anch'io alla ricerca della carta! :D

    RispondiElimina
  6. Non ho mai usato questa carta, anche se mi pare di averla vista in qualche negozio di hobbystica. Che bella idea! Mi è piaciuto molto il tuo lavoro! Ottima pure l'idea di farsi le forme con la colla a caldo. Io anni fa avevo fatto qualcosa di simile per una cornice, ma avevo usato il Vinavil.
    :)

    RispondiElimina
  7. Sono contenta che vi sia piaciuto questo lavoretto, anche BabyGiorgia si è divertita un sacco!Spero che riusciate a trovare questo tipo di carta nelle vostre città, ci si possono fare un sacco di cose!!!
    Grazie per essere passate,
    Laura

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...